Specchi Sonori si apre agli artisti

per offrire spazi di espressione e condivisione

Il progetto Specchi Sonori ospita giovani artisti ed artigiani tra gli spazi e gli eventi di Prima Materia.

La partecipazione è aperta a tutti senza distinzioni di sorta; musicisti, artigiani e artisti con meno di 35 anni possono partecipare alla rassegna di concerti, eventi, mostre e formazione laboratoriale che è parte integrante di tutto il progetto, seguendo uno di questi filoni principali:

  • SatiErikon, produzione di Atelier PM;
  • il filo rock/pop;
  • il filo corale;
  • San Quirico Sonato, festa di musica e convivialità nella frazione (già completo!);
  • ...e altre mostre che presentano giovani artisti e artigiani.
Pagine correlate

Aggiungi un commento