Stefano Bellacci

Stefano Bellacci
Ruolo
Insegnante
Corsi

Ho inziato a studiare musica a sei anni. A undici suonavo il sax nelle orchestrine di paese. Continuando a suonare il blues, il jazz e tutto quello che mi capitava ho deciso di mettermi a studiare seriamente il repertorio classico per sassofono, con diversi insegnanti, fino a quando non ho deciso di entrare in conservatorio. Mi sono diplomato con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia con il M° R. Todini, ricevendo una borsa di studio come miglior diplomato, ho studiato quattro anni musica elettronica con il M° Luigi Ceccarelli e ho frequentato i laboratori di alto perfezionamento sulla musica contemporanea della Scuola di Musica di Fiesole tenuti dai M° M. Ancillotti ed E. Porta. Con il sax mi sono perfezionato con diversi maestri, primo fra tutti il M° Giovanni Nardi.

Nel corso degli anni ho potuto fare molte esperienze concertistiche sia nel repertorio jazzistico, sia classico (solista, quartetti ed ensemble di sassofoni, varie formazioni), che contemporaneo ed elettronico. Suono il sax soprano, il sax contralto, il sax tenore e il sax baritono.

Ho iniziato ad insegnare nel 1998, non solo il mio strumento, ma anche propedeutica, propedeutica strumentale e musica d’insieme. Ho tenuto e tengo, in qualità di esperto esterno, laboratori nella scuola pubblica, sia nella scuola primaria che nella secondaria di primo grado.

Nel 2001 sono stato nominato membro esterno per gli esami di diploma di sassofono al conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia La mia formazione didattica nasce con la frequenza per sei anni ai corsi tenuti presso il C.R.S.D.M. di Fiesole e con diversi altri corsi, ma si basa principalmente sulle esperienze fatte sul campo in contesti individuali e collettivi molto diversi fra loro, anche per generi musicali.

Attualmente sono direttore e insegnante nella scuola comunale di musica “Poggio Bracciolini” di Terranuova B.ni, insegno presso “Prima Materia”, l’associazione “Letizia Tozzi” (scuola di musica Agorà, sede di Scarperia), la scuola di musica di Tavarnelle val di Pesa e l’istituto comprensivo “Giovanni XXIII” di Terranuova B.ni.

Dimenticavo… sono anche ragioniere!!!