Violino

Orario
Martedì, Giovedì, Sabato
Insegnanti

Il Violino è uno strumento con quattro corde e si suona con l’arco, un bastoncino di legno e crini di cavallo. Anche la viola, il violoncello e il contrabbasso sono strumenti ad arco, ma il violino è il più acuto di tutti! A volte si può suonare anche senza archetto, pizzicando le corde con le dita, un po’ come fanno i chitarristi.

È uno strumento molto antico (i primi violini vennero costruiti tra il 1500 e il 1600). Quei “bravi falegnami” che costruivano e costruiscono violini (e non solo!) si chiamano Liutai e il più famoso è Antonio Stradivari, che visse a Cremona tra il 1600 e il 1700.

È chiamato da alcuni il “Principe degli strumenti” e io che lo suono sono abbastanza d’accordo! Basta pensare che nelle orchestre ci sono da 16 a 38 violini (molti di più rispetto agli altri strumenti!) e che la chiave con cui leggono la musica tantissimi strumenti si chiama proprio chiave di violino!

Il violino nacque in Italia ma si è diffuso in tutto il mondo ed è “famoso” soprattutto per il suo uso nella musica classica (chi non conosce le “4 Stagioni” di Vivaldi o il nome del grande violinista Paganini?) ma viene usato anche nella musica popolare, nel jazz e perfino nel rock e nella musica elettronica. Insomma, con il violino si può suonare qualsiasi tipo di musica!